Metodi di deposito e prelievo

Prima di cominciare a tradare con le opzioni è necessario disporre del capitale da investire. Questo capitale può essere ottenuto in due maniera: attraverso il deposito o attraverso il bonus. Il deposito è il trasferimento di denaro verso il broker a partire da un conto corrente, una carta di credito, un sistema di pagamento elettronico. Il bonus è invece l'accreditamento gratuito di una somma di denaro da parte del broker.

Questi due metodi concorrono a formare il capitale iniziale: la maggior parte dei broker prevede un bonus di benvenuto che viene accreditato al momento del deposito, in alcuni casi solo sul primo. In alcuni casi è possibile ottenere un bonus anche senza alcun deposito. Tuttavia si tratta di casi molto rari e, al momento, nessuno dei broker di opzioni binarie di qualità prevedono questo tipo di bonus.

Per cominciare il trading è dunque necessario effettuare un primo deposito. Il deposito non è in alcun modo da intendersi come un trasferimento di proprietà del denaro. Il denaro rimane sempre e comunque di proprietà del trader. Persino nella malaugurata ipotesi di fallimento (o procedura concorsuale) che dovesse colpire il broker, il denaro rimane di assoluta proprietà del trader.

Come si effettua un deposito

Esistono diversi metodi di deposito: il pagamento con carta di credito, il bonifico bancario, il pagamento con sistemi elettronici come Paypal o Skrill (un tempo noto come Moneybookers). Ognuno di questi sistemi ha pregi e difetti ma sono tutti assolutamente sicuri e affidabili a patto di lavorare con broker di opzioni binarie che siano affidabili. Se il broker è affidabile non c'è proprio nulla da temere, il nostro denaro sarà sempre al sicuro qualunque sia il metodo che si adopera per il trasferimento di denaro.

In ogni caso la carta di credito ha il vantaggio di essere facile da usare: si fa il deposito direttamente dal sito del broker, si trasferiscono i soldi in tempo reale e si può cominciare da subito ad operare. Lo stesso si può dire dei sistemi di pagamento elettronico. Il bonifico è invece più lento visto che a seconda dei tempi delle banche italiane può comportare anche l'attesa di 2 o 3 giorni. Inoltre per poterlo effettuare è necessario contattare il supporto online del broker di opzioni binarie che deve fornire le coordinate bancarie e altri dettagli necessari ad effettuare il pagamento.

Sono di solito i trader professionali di opzioni binarie che utilizzano il bonifico come metodo di pagamento visto che devono trasferire grandi somme di denaro. I trader che invece investono poche centinaia di euro possono sfruttare altri metodi (carta di credito, Paypal, ecc...) perché più comodi e veloci.

Prelevare i profitti

La parte più piacevole del trading online di opzioni binarie è utilizzare i soldi guadagnati per realizzare i propri sogni o semplicemente per la vita quotidiana. Per farlo è necessario prelevare i profitti, cioè effettuare un trasferimento di tutto o parte del denaro presente sul proprio conto di trading verso un conto corrente, una carta di credito o un conto presso Paypal o Moneybookers. I sistemi utilizzabili per il prelievo sono esattamente gli stessi di quelli utilizzati per il deposito. Inoltre, alcuni broker di opzioni binarie impongono di utilizzare per il prelievo lo stesso metodo utilizzato per il deposito. Si tratta di un'interpretazione piuttosto stringente delle normativa antiriciclaggio che, di solito, non comporta grossi problemi.

Alcune volte può succedere, però, che si inizi a fare trading con poche centinaia di euro depositate con carta di credito e si arrivi ad accumulare sul conto decine di migliaia di euro di profitto. In questo caso conviene parlare con il supporto online ed evitare che una somma così elevata venga riaccreditata sulla carta di credito. Probabilmente il metodo di deposito e prelievo ideale è costituito dai sistemi di pagamento elettronici. In questo caso, infatti, è possibile coniugare velocità, comodità e possibilità di gestire grandi somme di denaro.

Depositi e prelievi: affidabilità del broker

Non tutti i broker di opzioni binarie sono uguali in fatto di affidabilità e quindi prima di effettuare un deposito bisogna veramente stare attenti. Ci sono broker davvero sicuri e affidabili come Iq Option o 24option: questi broker sono autorizzati e regolamentati da CONSOB e garantiscono la massima sicurezza e affidabilità nei prelievi e nei depositi. Tra l'altro con broker affidabili come Iq Option e 24option i prelevamenti sono anche rapidissimi. Non tutti i broker sono uguali, anzi con i broker non regolamentati spesso i prelevamenti non vengono proprio eseguiti...

Miglior broker opzioni binarie

  • 24option è un broker che offre una grande varietà di asset sottostanti su cui fare trading. E' autorizzato e regolamentato CySEC. Offre bonus di benvenuto elevati (Si applicano T&C) e rendimenti potenzialmente elevati. Il capitale può essere perso. Clicca qui per aprire subito un conto su 24option

Piattaforma più semplice

  • Iq Option Iq Option è la piattaforma di opzioni binarie più semplice da usare. Si può aprire un conto reale con solo 10 euro di deposito. Iq Option mette a disposizione gratuitamente di tutti gli iscritti una piattaforma di trading demo illimitata nel tempo e nei volumi. Per creare un conto gratuito, clicca qui. Il trading online comporta rischi di perdita sul tuo capitale.