Consigli per guadagnare con le opzioni binarie

I migliori consigli per guadagnare grosse somme di denaro con le opzioni binarie, una modalità di trading tra le più gettonate in assoluto e soprattutto tra le più redditizie disponibili sul web. Se avete intenzione di far fruttare al meglio i vostri risparmi, effettuando investimenti a breve periodo e puntando ad incredibili percentuali di rendimento, prendere in considerazione le opzioni binarie è sicuramente la strada più adatta. Come in ogni altro settore, tuttavia, può essere un rischio pensare di guadagnare facilmente, compiendo scelte azzardate e prive di un criterio logico.

Fare soldi con le opzioni binarie rimane comunque possibile e anche molto più semplice di tanti altri settori. Per questo motivo, abbiamo pensato di riportare in una guida pratica tutti i metodi più usati e i consigli per riuscire a guadagnare senza problemi con il trading in opzioni binarie.

Rivolgersi ad un broker di opzioni binarie sicuro

Cominciamo con un consiglio tra i più preziosi in assoluto, ovvero la citazione dei principali broker per guadagnare con le opzioni binarie, senza correre alcun rischio grazie all’elevato grado di sicurezza già testato ampiamente dal nostro staff. 24option, Iq Option, ed Anyoption sono, a nostro avviso, i migliori broker presenti sul web che consentono agli utenti di fare trading con le opzioni binarie. Tutti quanti regolamentati dalle maggiori autorità a livello internazionale, questi servizi offrono agli iscritti una piattaforma (software gratis da scaricare sul PC) per consultare l’andamento dei prezzi degli assets trattati in tempo reale (tramite grafici ben strutturati) ed effettuare gli investimenti in opzioni binarie.

Tutti i broker sopra citati offrono rendimenti molto alti, che nell’arco di qualche secondo o alcuni minuti possono portarvi a guadagnare fino a cinque volte l’importo investito. Le cifre di deposito minimo per cominciare a fare trading, inoltre, si aggirano sempre attorno ai 200 euro, andando incontro a chi non vuole dedicare grosse somme di denaro per questo tipo di investimenti.

Usare i segnali per opzioni binarie

I segnali opzioni binarie sono degli strumenti che possono rivelarsi la mossa giusta soprattutto per chi non conosce molto a fondo le strategie di guadagno e i fattori che possono influenzare (a maggior ragione nel breve periodo) il mercato a cui si fa riferimento. Si tratta, dunque, di strumenti automatici che in base all’andamento del prezzo nell’ultimo periodo, sono in grado di consigliarvi dove è bene puntare per avere probabilità di rendimento più alte del normale.

Non tutti i broker per opzioni binarie offrono all’utente la possibilità di basarsi sui segnali. Su questo fronte, vi consigliamo di scegliere 24option, servizio leader per quanto riguarda i segnali opzioni binarie e il primo in assoluto (nonché, tuttora, il più completo) a renderli disponibili agli utenti in modalità gratuita. Su 24option troverete segnali ad un’ora, mezz’ora e 15 minuti, aggiornati continuamente in modo automatico in base all’evoluzione dei mercati.

Informarsi con il calendario economico

Qualora il vostro broker di riferimento non metta a disposizione i segnali per le opzioni binarie, o semplicemente preferite basarvi sul vostro intuito, per guadagnare seriamente con il trading la mossa più ragionata è essere sempre aggiornati sul settore a cui si fa riferimento. La maggior parte delle variazioni di prezzo subite da un asset, soprattutto se in ballo ci sono opzioni binarie dalla durata di più ore, possono essere previste facendo attenzione alle novità del calendario economico.

Oltre a fare molta attenzione ad eventuali cicli ai quali potrebbe essere soggetto il prezzo dell’asset (con picchi positivi o negativi che puntualmente si verificano ogni giorno in prossimità di un certo orario), informatevi sul web riguardo l’eventuale arrivo di notizie sul PIL, sulla compravendita di abitazioni, sui tassi di interesse, sulle vendite al dettaglio e sul tasso di occupazione e disoccupazione. Sono questi, principalmente, gli aspetti che molto spesso influiscono sul valore di molte azioni, obbligazioni, materie prime, valute, indici e altri strumenti trattati con le opzioni binarie.

Usare diverse strategie di trading per guadagnare con le opzioni binarie

Un altro comportamento che spesso porta a guadagnare cifre piuttosto capienti con le opzioni binarie è la preparazione su ciò che riguarda le migliori strategie per fare trading con questo strumento derivato. Le strategie più in voga nel settore delle opzioni binarie sono quelle della media mobile a 50 periodi, dei supporti e resistenze (ideale da applicare alle opzioni binarie a 60 secondi), delle candele giapponesi e non solo.

Fattore importante, se si ha intenzione di adottare strategie per il trading in opzioni binarie, è la preparazione su più fronti, dal momento che una determinata strategia potrebbe rivelarsi fallimentare in presenza di alcune condizioni nel mercato, perciò a quel punto l’investitore dovrà essere abile a variare tecnica con intuizione.

Miglior broker opzioni binarie

  • 24option è un broker che offre una grande varietà di asset sottostanti su cui fare trading. E' autorizzato e regolamentato CySEC. Offre bonus di benvenuto elevati (Si applicano T&C) e rendimenti potenzialmente elevati. Il capitale può essere perso. Clicca qui per aprire subito un conto su 24option

Piattaforma più semplice

  • Iq Option Iq Option è la piattaforma di opzioni binarie più semplice da usare. Si può aprire un conto reale con solo 10 euro di deposito. Iq Option mette a disposizione gratuitamente di tutti gli iscritti una piattaforma di trading demo illimitata nel tempo e nei volumi. Per creare un conto gratuito, clicca qui. Il trading online comporta rischi di perdita sul tuo capitale.