La fiducia nei broker di opzioni binarie

I broker di opzioni binarie meritano la nostra fiducia? E' una domanda importantissima, fondamentale, perché sono i broker di opzioni binarie che gestiscono i nostri soldi. La risposta è che esistono broker di opzioni binarie che meritano la nostra fiducia e broker che invece non la meritano affatto. Prima di procedere è meglio mettere in chiaro una cosa: tutti i broker recensiti su OpzioniBinarie.me meritano pienamente la fiducia: anzi sono ottimi da tutti i punti di vista, a partire dai rendimenti che sono tra i più alti del mercato.

La fiducia nella finanza


Tutte le transazioni finanziarie si basano sulla fiducia, nessuna esclusa. Molto spesso si pensa che la finanza si basi sui capitali, sui soldi per essere ancora più espliciti, ma non è così. E' tutto un gioco di fiducia. Persino i soldi che utilizziamo tutti i giorni, gli euro che abbiamo in mano, si chiamano moneta fiduciaria. Perché? Perché una banconota, in fondo, è un pezzo di carta. Il fatto che ci attribuiamo una valore, anche elevato, dipende proprio dal fatto che abbiamo fiducia nella Banca Centrale che l'ha emessa. Ci sono altri sistemi monetari, ad esempio, in cui è possibile cambiare le banconote nel loro valore in oro (sistema aureo).

Che cosa significa aver fiducia di un broker di opzioni binarie?

A questo passiamo a chiederci: che cosa significa avere fiducia in un broker? Significa avere la certezza di guadagnare sempre? No, assolutamente. Le opzioni binarie non sono una macchina per fare soldi, sono un modo per investire sui mercati finanziari. Un modo che può portare enormi profitti, lo sappiamo, ma che può anche causare delle perdite. Nessuno può dare la garanzia assoluta che un broker ci farà guadagnare. Un broker che promettesse guadagni certi non meriterebbe la nostra fiducia. I broker più seri, infatti, mettono sempre in evidenza quelli che sono i guadagni potenziali ma allo stesso tempo avvertono che questi guadagni non sono garantiti e c'è anche la possibilità di perdere dei soldi.

Ma allora che cosa significa questa benedetta fiducia? Aver fiducia in un broker significa che possiamo affidare i nostri soldi alla piattaforma senza timore. Significa avere la certezza che il broker rispetta tutte le normative vigenti, italiane ed europee, significa sapere che il denaro sarà custodito su conti fiduciari separati presso banche di primaria importanza con sede in Germania, in modo da evitare anche gli effetti di possibili crisi finanziarie delle banche dell'eurozona. Avere fiducia in un broker significa anche avere la certezza che la piattaforma di negoziazione e di gestione del denaro sia assolutamente al sicuro da ogni tipo di intrusione informatica.

Per fare un paragone un po' irriverente, è come avere fiducia nella Nazionale di Calcio: sappiamo bene che le speranze di vincere i Mondiali 2014 ci sono, tutti noi tifiamo e speriamo che la nazionale vinca il mondiale brasiliano (sto scrivendo un mese prima dell'inizio del Mondiale, spero che la mie parole ci portino bene). Aver fiducia nella Nazionale significa pensare che gli azzurri faranno del loro meglio per onorare la maglia che indossano, non pensare che ci sarà la vittoria sicuramente. Viceversa, noi speriamo che la Nazionale vinca il Mondiale, esattamente come speriamo di guadagnare con le opzioni binarie.

Broker opzioni binarie regolamentati

I trader di opzioni binarie sono persone particolarmente pratiche, quindi a loro interessa soprattutto sapere quali sono i broker di cui ci si può fidare. Ebbene, sono i broker regolamentati dalla CONSOB. Prima di concedere l'ambitissima regolamentazione, infatti, l'ente di regolazione verifica se ci sia il rispetto di tutte le normative europee, a partire dalla fondamentale direttiva MIFID che regola proprio la trasparenza dei servizi finanziari.

broker di opzioni binarie fiducia

Non è un caso che tutti i broker che abbiamo selezionato, valutato e recensito su OpzioniBinarie.me siano broker regolamentati dalla CONSOB: sono gli unici di cui aver fiducia! In ogni caso è opportuno sottolineare che, proprio in virtù della direttiva europea MIFID, il mercato dei servizi finanziari è aperto e controllato in tutta Europa. Questo significa che un broker che sia stato autorizzato, per esempio, dalla britannica Financial Conduct Authority, è automaticamente autorizzato anche in Italia. Anzi, dobbiamo dire che gli investitori possono avere fiducia anche perché tra i vari enti regolatori c'è un continuo scambio di informazioni per la segnalazione di intermediari finanziari poco seri. Se andiamo sul sito di CONSOB, ad esempio, troviamo proprio in home page una serie di comunicati che mettono in guardia dall'utilizzare determinati broker e questi comunicati sono spesso emessi da enti di regolamentazione finanziaria di altri paesi europei.

Perché avere fiducia solo nei broker di opzioni binarie italiani?

Un aspetto interessante da approfondire è quello della lingua del broker. Qui diciamo di avere fiducia solo in broker di opzioni binarie italiani. Come mai? Per prima cosa puntualizziamo bene che non ci stiamo riferendo ad un problema di sede legale. Un broker autorizzato può aprire la propria sede legale dove preferisce, purché sia dentro i confini dell'Unione Europea e purché rispetti tutta la normativa. Tra l'altro tutti i migliori broker disponibili oggi sul mercato hanno sede proprio in altri paesi europei.

Per broker italiano intendiamo, semplicemente, un broker di opzioni binarie che abbia interfaccia in italiano e soprattutto che metta a disposizione uno staff dedicato in lingua italiana. Perché avere fiducia solo di broker italiani? Non è un fatto legale, è un fatto di fiducia. Un broker con sede a Londra, autorizzato dalla Financial Conduct Authority sarebbe perfettamente legale anche in Italia, ma se l'interfaccia è solo in inglese è decisamente da evitare. Non perché ci potrebbe rubare (se è regolamentato dalla FCA è ancora più sicuro di uno regolamentato CONSOB) ma perché potrebbero sorgere problemi e incomprensioni dovute alla lingua.

I conti demo possono aumentare la fiducia nel broker?

Molto spesso i trader, soprattutto quelli che iniziano il loro cammino, amano operare a lungo con i conti demo. Dal loro punto di vista, questo aumenta la fiducia che hanno nel broker. Purtroppo è solo apparenza. I conti demo sono solo delle simulazioni del trading. Possono aiutare a capire meglio come funziona un broker, possono aiutare a prendere confidenza, ma non danno garanzia sul fatto di fidarsi o meno di un broker. In effetti i conti demo sono quasi completamente inutili, da tutti i punti di vista: il consiglio è non dedicare mai più di 10 minuti ad un conto demo, qualunque sia lo scopo per il quale lo si voglia utilizzare.

Ci possiamo fidare dei bonus senza deposito dei broker di opzioni binarie?

I bonus sono una somma di denaro che il broker di opzioni binarie aggiunge al conto di trading di un utente. C'è da fidarsi dei bonus? Sicuramente sì, se il bonus è offerto da un broker degno di fiducia, cioè regolamentato come spiegato prima, allora possiamo fidarci anche del bonus, sicuramente non nasconde fregature. E dei bonus senza deposito? Purtroppo questi bonus sono così rari e nessuno tra i migliori broker li offre. Quindi non possiamo, in questo momento, esprimere un giudizio.

Quando la fiducia è ancora più necessaria: il trading di opzioni binarie a 60 secondi

Una delle scadenze più utilizzate quando si fa trading di opzioni binarie è quella dei 60 secondi. In effetti questa scadenza garantisce di ottenere profitti più elevati e rischi più bassi quando il mercato ha un trend davvero ben definito. Ebbene, per operare con questa scadenza così bassa (e ancor di più per la scadenza a 30 secondi che si va diffondendo sempre di più negli ultimi tempi) è fondamentale scegliere un broker di cui avere davvero piena fiducia. In questo caso la fiducia deve essere riposta anche nell'efficienza e nella velocità della piattaforma. Quando si fa trading a 60 secondi è davvero fondamentale che gli ordini vengano eseguiti in tempo reale, che non ci siano blocchi o comunque perdite di tempo. Ecco perché è veramente importantissimo, ancora una volta, operare solo con broker di cui si ha piena e completa fiducia.

Miglior broker opzioni binarie

  • 24option è un broker che offre una grande varietà di asset sottostanti su cui fare trading. E' autorizzato e regolamentato CySEC. Offre bonus di benvenuto elevati (Si applicano T&C) e rendimenti potenzialmente elevati. Il capitale può essere perso. Clicca qui per aprire subito un conto su 24option

Piattaforma più semplice

  • Iq Option Iq Option è la piattaforma di opzioni binarie più semplice da usare. Si può aprire un conto reale con solo 10 euro di deposito. Iq Option mette a disposizione gratuitamente di tutti gli iscritti una piattaforma di trading demo illimitata nel tempo e nei volumi. Per creare un conto gratuito, clicca qui. Il trading online comporta rischi di perdita sul tuo capitale.